03/10/12

Linzer Torte



La Linzer torte mi ha sempre attirato, è una ricetta molto antica con ingredienti che la rendono diversa dalle solite crostate; di provenienza austriaca, precisamente di Linz, ha una base di frolla che combina farina di nocciole alla comune farina 00 e un mix di cannella e chiodi di garofano. In casa diffonde un gradevolissimo profumo che a me ricorda tanto il Natale, le spezie e le nocciole si combinano perfettamente e se come me avete a disposizione un ottima marmellata fatta in casa, questa è la ricetta giusta per utilizzarla. La Linzer prevede l'uso di marmellata di ribes ma in base al gusto personale va bene qualsiasi variante acidula, nel mio caso, quella di more.
Provatela ora o fra qualche tempo, quando Natale sarà più vicino, fuori sarà freddo e una fettina di questa crostata sarà come una piacevole coccola a fine giornata...magari davanti a un bel caminetto acceso!


Ingredienti

Per la frolla:

  • 300 g di burro
  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina di nocciole
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 220 g di zucchero
  • 1/2 limone (succo e scorza)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 3-4 cucchiai di pangrattato per la tortiera

Per la farcitura:

  • 40 g di mandorle a listarelle
  • 2-3 cucchiai di panna fresca
  • 1 tuorlo
  • 400 g di marmellata (preferibilmente di ribes ma va bene anche di more)

Preparazione

Se avete un impastatrice o un robot da cucina sicuramente sarà un' operazione più veloce ma potete anche impastare velocemente a mano gli ingredienti. A seconda di cosa avete a disposizione mettete le due farine, lo zucchero e e le spezie in una ciotola ampia o come nel mio caso nel cestello della planetaria. Aggiungete poi l'uovo intero e il tuorlo, il succo di limone e il burro a cubetti. Impastate velocemente il tutto, estraete dalla planetaria il composto e ultimate la lavorazione a mano per incorporare bene il burro. Formate un panetto e copritelo di pellicola trasparente. Riponete in frigorifero per un'oretta.
Trascorso il tempo necessario estrarre dal frigorifero il panetto. Prendere una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm circa, imburrare e cospargere di pangrattato.
Prendere 3/4 dell' impasto e stenderlo nella tortiera in modo da avere dei bordi abbastanza alti.
Versare la marmellata sul fondo della torta e spalmarla bene sulla superficie.
A questo punto prendete l'impasto rimanente e realizzate il reticolato che andrà posto sulla marmellata. La superficie  della torta Linzer è generalmente piuttosto fitta quindi potete realizzare delle striscioline spesse circa come una matita da disporre parallelamente a un paio di cm l'una dall'altra sia in un senso che nell'altro.
Se alla fine di questa operazione dovesse rimanervi della frolla potete sempre realizzare dei biscottini come ho fatto io.
Ora mescolate in una ciotola il tuorlo e la panna e spennellate la superficie della torta. In ultimo aggiungete le lamelle di mandorla nelle fessure di pasta dove si vede la marmellata e infornate a 170°C per circa 50 minuti.
Una volta che la torta risulterà cotta e dorata in superficie, estrarre dal forno e lasciare raffreddare prima di estrarla dalla tortiera.




1 commenti:

Elisa Betta ha detto...

Bellissima, complimenti!!

Powered by Blogger.

Follow by Email

Lettori fissi

Translate