08/04/12

Torta cioccolato e arancia


Qualche giorno fa mi hanno portato a casa alcuni pasticcini che il fornaio di fiducia aveva sperimentato, dei gusci di frolla con cioccolato fondente e marmellata di arance, crema e marmellata di albicocche. Ho deciso di sperimentare la versione al cioccolato facendone una torta. Il risultato è stato molto apprezzato, il cioccolato fondente da sempre si sposa benissimo con l'aroma di arancia e la consistenza della ganache è perfetta per la frolla sottostante.
Se siete amanti della cioccolata fondente, provatela!


Ingredienti

Per la frolla:
  • 100 g zucchero
  • 300 g farina
  • 200 g burro
  • 1 tuorlo
  • buccia di un limone
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno:
  • 200 ml di panna
  • 200 g di cioccolato
  • 30 g di burro
  • 250 g di marmellata
  • lamelle di mandorle

Preparazione

In un robot da cucina versare la farina setacciata, lo zucchero, il burro freddo a pezzetti, la buccia grattugiata di un limone, il tuorlo e il pizzico di sale; azionare il mixer fino ad ottenere un impasto sabbioso, togliere dal mixer e lavorare brevemente a mano per formare una palla.
Riporre in frigorifero per almeno mezz'ora.
Togliere a questo punto la pasta dal frigorifero, lavorarla nuovamente per renderla più malleabile e stenderla con l'aiuto di un matterello, versando un po' di farina sul piano per evitare che si attacchi.
Avvolgere l'impasto sul matterello e stenderlo con delicatezza in una teglia da crostate precedentemente imburrata.
Togliere l'eccesso di impasto dai bordi della tortiera e fare alcuni buchi sulla base con l'aiuto di una forchetta.
Coprire il fondo della torta con un disco di carta da forno e versarvi alcuni fagioli secchi, questo eviterà di far gonfiare la frolla in cottura.
Lasciate in forno per 30 minuti circa a 175° fino a quando la superficie del guscio di frolla risulterà dorata.
Estrarre dal forno e lasciar raffreddare completamente.
A questo punto grattugiare il cioccolato, mettere la panna e il burro in un pentolino a fuoco basso facendo uso di una retina spargifiamma.
Scaldare senza portare a bollore e togliere dal fornello, versarvi la cioccolata e mescolare con una frusta fino a completa fusione.
Riponete il pentolino in un bagnomaria di acqua e ghiaccio e mescolate, la ganache al cioccolato ha la particolarità di diventare molto dura se posta a temperature basse e liquida se posta al caldo.
Prendere la marmellata di arance e versarla in un pentolino a sua volta, scaldare per renderla più fluida portandola a bollore. A questo punto passarla con un colino per eliminare le eventuali scorzette presenti.
Versare la marmellata nel guscio di frolla e spalmare sul fondo.
Una volta che la ganache si sarà leggermente rappresa (non troppo) versiamola nei gusci fino al bordo superiore.
Cospargere con le lamelle di mandorle e lasciare fuori dal frigorifero fino a quando la superficie della ganache risulterà più opaca, a quel punto la crema avrà raggiunto la giusta consistenza.
Servire.

0 commenti:

Powered by Blogger.

Follow by Email

Lettori fissi

Translate